Un problema complesso ed importante: la nomina di tutori o di amministratori di sostegno per gli ospiti degli Istituti
Avviene talora che un Tribunale nomini d'ufficio un tutore per invalidi che non hanno familiari o persone amiche possano occuparsi di loro.

Quello del tutore o dell'amministratore di sostegno è un ruolo delicato e impegnativo che richiede sensibilità e molta disponibilità.

Pensiamo quindi che sia importante raccogliere autocandidature spontanee, che potremmo sottoporre alle autorità competenti. Cerchiamo persone che siano disponibili a prendersi questo tipo di incarico. Chiunque fosse interessato alla problematica, o volesse maggiori informazioni in merito, può contattare AGOSM usando i riferimenti nella pagina dei Contatti.
 

IRCCS Fondazione Stella Maris